.
Annunci online

  amelie cronache da un mondo mai abbastanza favoloso
 
Diario
 


E un giorno, credi, questa guerra finirà,
ritornerà la pace e il burro abbonderà...


Francesco De Gregori, 1982



Ricordi


Tutta la verità

Madre natura

Incontri

Una vittoria o una sconfitta?

Conflittuale

Abbasso Bridget Jones

Cambio il titolo. Come richiesto

Penelope, per gli amici

Oggi io resto

Alessandro

...red London

Home sweet home

Meridiane

La scala della Scala

Fratelli

Interpretazioni

Maestri

Ho ceduto anch'io


18 aprile 2006

Rientro con buone notizie

Al rientro dalle vacanze pasquali scopro una serie di buone nuove: intanto la temperatura romana si è alzata abbastanza da poter girare in motorino senza guanti. Poi pare che le elezioni, tra corsi e ricorsi, le abbiamo vinte davvero (e questa non so se è proprio una buona notizia...). Il sito di Libero è diventato tutto rosso per adeguarsi all'andamento politico. La mia dolce metà ha sistemato i balconi. Il 6 maggio sarà sabato e quindi, per mia fortuna, non dovrò assistere dalla finestra al sit-in che Adinolfi ha deciso di mettere in piedi per protestare contro chi non ha dato una poltrona facile ad uno che alle amministrative ha preso più o meno 27 voti. Ma, soprattutto, grazie al fatto che tra 9 giorni sarò disoccupata, ho scovato un nuovo lavoro: pare che in Inghilterra l'idolo delle teenagers sia una tale Kelly Brook, o qualcosa del genere, che non è l'ennesima anoressica, ma una ragazza formosa di 53 chili per taglia 44. Ecco, niente di più facile: mi trasferisco nella City e divento l'idolo delle ragazzine...




permalink | inviato da il 18/4/2006 alle 12:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


12 aprile 2006

C'è chi

da www.beppegrillo.it

C'è chi si è sentito come dopo le Torri Gemelle.
C'è chi si è svegliato ogni mezz'ora per guardare i risultati.
C'è chi non voleva svegliarsi.
C'è chi non ci voleva credere.
C'è chi era giù come dopo le finali di coppa del mondo con il Brasile del 1994 e del 1970.
C'è chi ha preso il sonnifero per dormire.
C'è chi non si è più trattenuto e ha gridato forte, nella notte: "Forza Italia, quella vera!".
C'è chi ha guardato il suo bambino e ha pianto.
C'è chi si è vergognato di essere italiano.
C'è chi si è vergognato per gli italiani.
C'è chi ha deciso di iscriversi anche lui alla mafia.
C'è chi ha pensato ai brogli e poi è andato a letto.
C'è chi voleva spaccare tutto.
C'è chi aveva rinnovato il passaporto e le valigie pronte.
C'è chi era sicuro della Campania.
C'è chi ha pregato.
C'è chi ha sperato negli italiani all'estero.
C'è chi si è stancato di sperare.
C'è chi si è sentito spaccato in due, come l'Italia.
C'è chi si è sentito già in Argentina.
C'è chi ha creduto di non pagare più l'Ici e la tassa sui rifiuti.
C'è chi ha pensato: "Adesso basta lo dico io!".
C'è chi ha prenotato un volo low cost per un posto lontano.
C'è chi ha guardato da suo letto il soffitto e ha deciso di non mollare, mai.

[Stamattina il mio dentista mi ha detto che lui ha votato a destra sperando che vincesse la sinistra e che cambiasse qualcosa. Gli ho spiegato che è anche colpa sua se non potrà cambiare niente...]





permalink | inviato da il 12/4/2006 alle 11:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


10 aprile 2006

Se

Se perdiamo almeno io sono già ubriaca.
Se perdiamo si sentirà doppiamente in colpa.
Se.




permalink | inviato da il 10/4/2006 alle 20:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


9 aprile 2006

Election day

Quando ero bambina mio padre mi prendeva in braccio e mi faceva imbucare le sue schede elettorali, privandosi di quell'emozione per me. Oggi, mentre inserivo le mie nello scatolone, ero emozionata come allora, quando stavo tra le braccia di un uomo di cui vado fierissima



Io ho votato qui. Ma giuro che non sono una di quelle due!!




permalink | inviato da il 9/4/2006 alle 12:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


3 aprile 2006

Sex&theCity

L'uomo ha scoperto il fuoco.
La donna ha imparato a giocarci...




permalink | inviato da il 3/4/2006 alle 11:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo        giugno
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link


A VOLTE NE VALE LA PENA

alcestis
aldo
ale
antonio
ascanio
barbiere
bombay
bruco
campione
cupido
escopazzo
grillo
independent
miele
napolino
nefeli
paese
riccardo
royal holloway
tetris
time
torino
uic
viaggio

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom